Madrid

Madrid – La vita e il silenzio di Atocha

Hace falta mucha fantasía para soportar la realidad. In memoriam
(è necessaria tanta fantasia per sopportare la realtà)

Atocha, la stazione ferroviaria principale di Madrid, stupisce nei suoi contrasti.
Al suo interno una giungla che esplode nel verde del suo giardino tropicale con tante specie di piante e animali, come le numerose e simpatiche tortugas (tartarughe). Tante persone che vanno e vengono e tanta luminosità.
All’esterno, invece, il Memoriale per le vittime dell’attentato dell’11 Marzo 2004, molto minimal quasi a far star male. In una stanza scura e circolare ti ritrovi ad alzare gli occhi al cielo e vedere la luce che passa attraverso le parole scritte in tante lingue del mondo. Fa sentire piccoli e completamente travolti da tutto ciò che si legge.

Non molto ricordato come quello dell’11 settembre 2001 a New York, l’attentato alla stazione di Atocha resta una cicatrice della città come dell’Europa, per le tantissime vittime, 191 e i migliaia di feriti.
All’inizio non si era sicuri di chi avesse la colpa della strage, in quanto a tre giorni dalle elezioni in Spagna, si pensò a un’attacco mirato da parte del terrorismo basco dell’ETA piuttosto che all’estremismo islamico.
Dopo le indagini però il terrorismo islamico risultò responsabile e nel 2007 vennero condannate 21 persone.

Forse come un brutto ricordo che si vorrebbe assolutamente cancellare, il memoriale è lì nella sua semplicità, senza indicazioni, un pò lontano dalla vitalità della stazione, senza essere troppo presente.

Annunci

Fammi sapere cosa ne pensi! Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...