Fotografia

Londra – Fotogallery

By seeing London, I have seen as much of life as the world can show. Samuel Johnson
Vedendo Londra ho visto tutta la vita che il mondo può mostrarci. Samuel Johnson

italyNon si può non essere d’accordo dopo aver vissuto una città così piena di vita, di storia e storie, arte e poesia.
Una delle città europee che non riesce a stancare, né passare di moda, perché si evolve e resta sempre giovane, pur mantenendo secoli e secoli da riproporre sempre in chiave diversa.
La città di Shakespeare, con le sue famosissime tragedie e il teatro che ne ricorda la storia, lo Shakespeare’s Globe Theatre, dei palazzi reali e dei giardini maestosi, come St. James’s Park, dei famosi market, dai classici come Portobello, all’alternativo e divertente Camden fino al ricco mercato del cibo Borough Market.
Vedere sotto i propri piedi la città dalla capsula del London Eye, veder sfrecciare per le strade i taxi con quello stile vintage da cui si spera esca solo un uomo con la bombetta e il bastone, gli autobus e le cabine telefoniche rosse ad ogni angolo, i leoni di Trafalgar square sui quali tutti si vorrebbero arrampicare almeno una volta, Abbey Road e le sue strisce pedonali che hanno intrappolato un pezzo della storia della musica, i pub, Soho, non riuscirei a fermarmi…
Londra resta una città da visitare, rivisitare e vivere se è possibile.

en-flags

I can’t agree more with this quote of Samuel Johnson. London is always full of life, history and stories, art and poetry.
Never boring, never outmoded, this city is able to grow remaining with a young spirit.
The Shakespeare‘s homeland, with his tragedies and legends embodied in the beautiful Shakespeare’s Globe Theatre, the royal palace and the awesome gardens, like the St. James’s Park, the famed markets, the classic Portobello, the cool and funny Camden, and the great Borough, where you can taste every kind of food.
From the London Eye capsules you can see the city under your feet, the vintage taxis rush all over the streets – with its style I imagine a bowler-hatted man getting out of them – the red buses and call boxes, people trying to climb up the Trafalgar Square lions, the Abbey Road zebra crossing that became a part of the history of music, the pubs, Soho, i really could not stop…
London remains a place to visit, visit again and to live if it’s possible!

Annunci

4 risposte »

  1. whoah this blog is great i really like studying
    your posts. Stay up the good work! You already know, many people are
    searching around for this info, you could help them greatly.

    Liked by 1 persona

Fammi sapere cosa ne pensi! Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...